Carrello

Carrello 0 Prodotto Prodotti (vuoto)    

Nessun prodotto

Spedizione gratuita! Spedizione
0,00 € Totale

Pagamento

Prodotto aggiunto al tuo carrello

Quantità
Totale

Ci sono 0 articoli nel tuo carrello. Il tuo carrello contiene un oggetto.

Totale prodotti (Tasse incl.)
Totale spedizione (Tasse incl.) Spedizione gratuita!
Totale (Tasse incl.)
Continua lo shopping Procedi con l'acquisto

Produttori

PrestaShop

Jeans in denim: 5 modelli di tendenza per la ss2017 direttamente dal nostro eShop!

Pubblicato il 24/05/2017

  • Jeans in denim: 5 modelli di tendenza per la ss2017 direttamente dal nostro eShop!

Jeans in denim: chi non ha almeno una decina di modelli accantonati nell’armadio? Con la stagione SS2017 sono tornati terribilmente di moda e ne abbiamo segretamente gioito tutti. Ok leggings, ok skinny, ok pantaloni a palazzo a zampa o a sigaretta, ok vite alte e caviglie scoperte, ok chinos pants, jogger pants e culottes. Ok pantaloni di cotone, di lino, di canapa, di velluto, di seta raso o satin. Ma nessun capo riesce ed essere tanto versatile quanto un intramontabile paio di jeans in denim. I jeans risultano un capo facile da indossare se si sa scegliere bene il modello adatto al proprio corpo.

Ecco come definisce i Jeans Wikipedia: “Il termine jeans (o blue jeans) designa propriamente i pantaloni con i caratteristici rivetti di rame o di metallo, con il bottone centrale di metallo, taglio a 5 tasche, di cui le posteriori cucite sopra la stoffa del corpo dei pantaloni, con l'etichetta (detta salpa) inserita nella parte posteriore in alto a destra.

Il jeans fu inventato dal sarto Jacob Davis nel 1871 per essere brevettato con Levi Strauss il 20 maggio 1873. Le marche storiche e con le maggiori vendite sono "Levi's" dell'azienda Levi Strauss & Co., Lee e Wrangler entrambi della Vf Corporation”.

Bene ricordare che la parola JEANS è riferita al taglio del pantalone tipico a cinque tasche, mentre la parola DENIM è riferita al tessuto, ovvero una tela composta di cotone e lino generalmente di colore blu, molto simile al fustagno. Ovviamente oggi vi parliamo dei Jeans - in Denim!

 

 

“Ho detto spesso che avrei voluto inventare io i blue jeans: il capo più spettacolare, più pratico, più rilassante e informale. I jeans hanno espressività, sex appeal, semplicità - tutto ciò che io auspico nei miei vestiti.” 

YVES SAINT LAURENT

Che i nostri jeans in denim siano MOM, BOYFRIEND, GIRLFRIEND o FLARE, quest’anno l’importante è che siano strappati, rattoppati o vintage. Ma vintage veri.

 

Un esempio? 

La nuova collezione LEVI’S Vintage propone svariati modelli.

Levi's Vintage Clothing è la linea che cattura fedelmente lo spirito e il patrimonio storico del brand d'abbigliamento che da oltre 140 anni veste gli uomini e le donne d'America. Ogni nuova collezione stagionale di Levi's Vintage riproduce in edizione speciale e limitata i capi di vestiario che hanno fatto la storia e decretato il successo del marchio nel corso degli anni. I progettisti di Levi's traggono ispirazione dai modelli iconici e classici contenuti nel suo immenso archivio che preserva più di 200.000 indumenti del passato. E’ quindi una linea che vuole mantenere viva la storia del jeans in denim dello storico marchio Levi’s.

Curiosità: Repliche d’epoca provenienti dagli archivi Levi’s di San Francisco.

Dal 1999, i famosi modelli storici originali degli archivi Levi’s di San Francisco, risalenti al 1880, sono fedelmente riprodotti per la linea a edizione limitata Levi’s Vintage. Il denim ring spun è ancora tessuto a Greensboro – North Carolina, sui telai d’epoca con i quali Levi Strauss & Co hanno lavorato per 100 anni.

Ma vediamo cosa trovate nel nostro eShop:

"Summer love" 1967 505® in due versioni:

Il Summer love è il classico jeans aderente degli anni '60. Una versione (quella in foto a sinistra) prevede la vita leggermente più bassa rispetto all'originale ed una graffiatura sul ginocchio destro. Chiusura con l'originale cerniera Talon, realizzata dal 1893. L’altra versione (quella in foto a destra) prevede la vita leggermente più bassa rispetto all'originale, graffi e tasche frontali ricamate. Chiusura con l'originale cerniera Talon, realizzata dal 1893. 

Se vuoi saperne di più sui Levi’s ti suggeriamo di spulciare nel loro sito: qui. 

Curiosità: La storia del marchio LEVI’S.

L'invenzione del blue jeans fu soltanto il primo passo di Levi Strauss nella creazione di un marchio realmente originale. In tutte le pieghe di Levi’s® storia, innovazione e qualità sono il centro di tutto quello che facciamo. Clicca qui per sapere tutto!

 

 

Non solo LEVI’S.

Nel nostro eShop non trovi solo Jeans in Denim Levi’s, ovviamente. Ecco altri modelli per te:

 

Jeans 2W (Two Women in the world) e 2M (Two Men in the world) 

In ordine:

- Manu: jeans cimosati ideati e prodotti nel distretto tessile marchigiano. Fatti in 100% cotone, si differenziano per le particolari graffiature ed i rivetti in metallo rosato, che gli conferiscono un effetto vintage. Questo modello prevede le 5 tasche caratteristiche dei blue jeans, i passanti nel girovita ed una lunghezza alla caviglia grazie al risvolto. 

- Morich: jeans realizzato in denim di alta qualità, è tinto con particolari tecniche artigianali e ha subito dei processi di fresatura e rottura a mano per ottenere un effetto "vissuto".

- Fanny: jeans in denim di alta qualità, è tinto con particolari tecniche artigianali e ha subito dei processi di fresatura, rottura e rattoppo a mano per ottenere un effetto "vissuto".

Qualche notizia in più sul brand 

2W (Two Women in the world) e 2M (Two Men in the world) sono le due anime, femminile e maschile, dello stesso brand che nasce in Italia negli anni '60, più precisamente nella “Jeans valley”, il distretto tessile-abbigliamento delle Marche famoso per ospitare tutta la filiera legata alla produzione del denim. Per questo motivo 2W2M riesce a valorizzare al massimo le potenzialità del tessuto denim, proponendo una gamma completa di modelli di jeans per uomo e donna grazie alla fitta rete di laboratori artigianali e lavanderie specializzate esclusivamente italiane con cui collabora. I jeans 2W2M sono capi fashion creati su misura e ricchi di dettagli, con una vestibilità impeccabile e un aspetto “vissuto” per merito di lavaggi particolari e all'impiego di tecniche di sfumatura, fresatura e rammendo. 

Scopri tutti i capi 2W2M sul nostro eShop.

 

 

Ancora un altro brand: Nine in the mornig.

Del brand Nine in the morning ve ne avevamo già parlato in questo articolo.  

Nine in the Morning è un brand veneto specializzato in capi in denim senza tempo e qui vi consigliamo questi jeans sartoriali per donna rifiniti con processi di fresatura e rottura e chiusura a bottoni che spiccano per l'orlo scucito e sfrangiato delle gambe. 

 

 

Una moda che sa di Musica.

I jeans strappati si rifanno indubbiamente alla cultura del lavoro, ai pantaloni degli operai e dei contadini che consumavano effettivamente i propri abiti dopo infinite ore in fabbrica o nei campi. Ma chi li ha portati alla ribalta come indumento cult è sicuramente la cultura punk. I jeans strappati diventano il simbolo di una generazione ribelle, che non vuole stare alle regole del conformismo. Sono gli anni a cavallo del ’68 e c’è clima di cambiamento in giro. La vera svolta si ha negli anni ’90 col Grunge: il jeans strappato diventa di tendenza. Tendenza che non sfuma ancora. Come i dischi dei Ramones o dei Nirvana, d’altronde.

“Io sono come ogni altra donna: un armadio pieno di vestiti, ma niente da mettermi: così indosso dei jeans.” 

CAMERON DIAZ

 

Abbinamenti perfetti.

Con un top forte_forte.

Con una giacca Santoro.

Con i sandali Olivia's Bow.

Con una tShirt Spotlight.

Con una borsa Alessandra Arturo.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Commentalo con i tuoi amici o condividilo sui social.

Ti ricordiamo che ci trovi anche su Facebook e Instagram!

 

 

PS: Guarda tutti i modelli JEANS sul nostro eShop: molti sono scontati al 30%. Super, no?!

Commenti

FromComment
Ale
24/05/2017

Stupendo il Summer Love della Levi'S!

Aggiungi un commento

Distributore autorizzato per i seguenti marchi