Carrello

Carrello 0 Prodotto Prodotti (vuoto)    

Nessun prodotto

Spedizione gratuita! Spedizione
0,00 € Totale

Pagamento

Prodotto aggiunto al tuo carrello

Quantità
Totale

Ci sono 0 articoli nel tuo carrello. Il tuo carrello contiene un oggetto.

Totale prodotti (Tasse incl.)
Totale spedizione (Tasse incl.) Spedizione gratuita!
Totale (Tasse incl.)
Continua lo shopping Procedi con l'acquisto

Produttori

PrestaShop

Cosa non dimenticare in valigia, stagione dopo stagione per vacanze senza contrattempi!

Pubblicato il 06/08/2017

  • Cosa non dimenticare in valigia, stagione dopo stagione per vacanze senza contrattempi!

Partire per le vacanze è sempre meraviglioso. La fase dei preparativi, però, risulta spesso un po' stressante se non viene gestita con una buona dose di organizzazione. Oggi parliamo di cosa non dimenticare in valigia, dai documenti d'imbarco fino alla t-shirt che tanto vi piace. Ogni cosa, si sa, quando si è a centinaia di chilometri da casa, risulta praticamente indispensabile.

Grazie ai nostri consigli organizzerete il bagaglio in modo molto più ordinato, mettendoci ciò che davvero vi permetterà di vivere delle buone vacanze, indifferentemente dalla stagione e dal meteo.

"Non è rimasto nulla nell'armadio. Tutto quello di cui ho bisogno è nelle valigie".

(Iman Humaydan Younes)

Stilate una lista man a mano che leggete l'articolo e dopo, tenetela sempre a portata di mano perché ogni momento è buono per ricordarvi di un oggetto o un vestito da aggiungerci. Cercate di essere precisi e concreti ma soprattutto, iniziate a riempire la valigia almeno un giorno prima di partire!

 

Stagione dopo stagione, cosa mettere in valigia!

Controllate il meteo prima di mettervi in viaggio. Scaramantici o meno, inutile portare il costume se il meteo prevede cinque giorni di cielo nuvoloso. In valigia dovete mettere le cose davvero utili, non quelle che rispecchiano il vostro ideale di vacanza. La domanda da porsi continuamente durante la preparazione di una valigia p: "mi serve davvero?". Ogni periodo dell'anno in linea di massima richiede una valigia tutta sua. Ricordatevi che non conta la stagione del paese da cui partite, ma di quello in cui atterrate! Detto questo, carta e penna alla mano, seguite i nostri consigli e inserite nella lista gli oggetti e i vestiti di cui avete bisogno così da non dimenticarvi nulla!

Valigia estiva e primaverile

La valigia estiva è la più semplice da preparare. Gli indumenti sono leggeri e occupano poco spazio. Le vacanze estive poi, sono quasi sempre le migliori. Ricordatevi di portarvi dietro almeno due costumi da bagno, il telo, il cappellino e un paio di ciabatte comode per la spiaggia.

Da non dimenticare assolutamente: gli occhiali da sole! Ancora indecisi su quali portarvi o voglia di un paio di occhiali da sole nuovi e stilosi? Sceglieteli sul nostro eShop, c'è l'imbarazzo della scelta! (Clicca qui)

Oltre alle magliette e gli shorts, avete bisogno di un bel vestitino da sera per quando andate a cena fuori e dei sandali da abbinare. Ovviamente valutate di aggiungere uno o due vestiti in più, in base alla durata della vacanza. Mettete in valigia la crema solare e state attente a non esagerare con i trucchi. Ricordate anche di controllare sul sito della vostra compagnia cosa non è concesso portare in aereo, spesso c'è qualche limitazione per quanto riguarda il make-up. L'estate per fortuna non richiede un uso intensivo di fondotinta e ombretti, basta davvero un po' di mascara e una riga di eyeliner da abbinare all'abbronzatura per essere perfette! Per gli uomini chiaramente, tutti questi problemi non sussistono neppure!

La valigia primaverile è simile a quella estiva. Togliete però i costumi e teli da mare (a meno che non siate diretti ai Caraibi!) e non dimenticate in valigia le calze leggere da indossare sotto il vestito, felpe e giacche primaverili. Se il clima è ancora buono portatevi dietro i sandali, ma non dimenticate a casa le scarpe chiuse, utili soprattutto la sera quando l'aria diventa fresca o in caso di piogge non previste.

Valigia invernale e autunnale

La valigia invernale desta sempre qualche preoccupazione in più, specialmente per quanto riguarda lo spazio a disposizione nel bagaglio. Sì, perché -oltre a non dover dimenticare di mettere in valigia le cose necessarie- dovete assolutamente ricordarvi di portare un buon numero di maglioni pesanti per sopportare bene le temperature del posto. E si sa: i maglioni sono indumenti davvero molto ingombranti. La buona notizia è che l'inverno, sudando di meno, avete bisogno di meno capi d'abbigliamento. Inoltre potete sempre lavare i vostri vestiti in vacanza, in modo tale da poter alleggerire un po' la valigia.

Passiamo alle cose da inserire nella lista. Avete bisogno di un giubbotto, del trio sciarpa, guanti e capello. Non dimenticate le felpe, i pantaloni, le maglie di lana, il pigiama di pile e un paio di vestiti eleganti se avete in programma un po' di vita mondana. Portatevi anche ombrello e impermeabile, giusto per sicurezza. Controllate che non manchi nulla e cercate quello che manca sul nostro eShop! Ad esempio, conoscete Rains? Rains è un'azienda danese specializzata nella produzione di abbigliamento da pioggia. Grazie alla loro esperienza quotidiana, gli stilisti di Rains riescono a sfornare capi che sono trendy e sofisticati, ma anche funzionali, con una vestibilità casual adatta a tutti i giorni. Perchè solo una è la missione di Rains: non permettere che la pioggia ti fermi quando vuoi uscire di casa!

Se intendete sciare o praticare qualche attività tipica invernale, tenete in considerazione la possibilità di portarvi dietro l'attrezzatura sportiva. Potrebbe però convenirvi, specialmente in base al mezzo di trasporto, noleggiare tutto a destinazione.

La valigia autunnale invece, si avvicina a quella invernale, specialmente se siete al termine dell'autunno. Potete però puntare ancora su vestiti non troppo pesanti.

Le cose sempre necessarie da non dimenticare in valigia

Manca qualcosa nelle valigie stagionali, vero? In questo paragrafo trovate riunite tutte le cose da non lasciare assolutamente a casa, necessaria ogni periodo dell'anno! In valigia dovete mettere:

  • Biancheria intima: calzini, reggiseni e slip.

  • Prodotti per l'igiene personale e la bellezza: spazzolino e dentifricio, oggetti per il make-up, bagnoschiuma e shampoo formato viaggio, phon, piastra, make up e ciabattine per la doccia.

  • Gadget tecnologici come il caricabatterie di laptop, smartphone e tablet. Eventuali adattatori, auricolari.

In valigia è sempre utile mettere un'agenda e la penna, le fotocopie dei documenti, una guida del posto e qualche sacco da usare per i panni sporchi.

Come far entrare tutto in valigia?

Per concludere affrontiamo un tema caldo. Quello di come far entrare tutto in valigia. Sì, perché spesso portarne più di una, diventa davvero scomodo, soprattutto se vi spostate in aereo (dove ci sono dimensione e peso da non superare). Perciò è importante sfruttare gli spazi a disposizione.

Tutti gli oggetti di valore vanno nel bagaglio a mano. Macchina fotografica, laptop, smatphone etc. Probabilmente sono anche i più ingombranti che vi portate dietro, perciò far entrare magliette, shorts e vestiti da sera in valigia è decisamente più facile. Il bagaglio a mano può essere una borsa o uno zaino. Indecisi su quale scegliere? Venite a scegliere il vostro bagaglio a mano preferito sul nostro eShop! (Clicca qui)

Grazie alle valigie leggere in policarbonato risparmiate un bel po' di peso e potete farci entrare tutto, rispettando anche i limiti di peso della vostra compagnia aerea.

C'è poi il discorso dell'organizzazione interna. Per far entrare tutto dovete mettere alla base le scarpe, devono essere incastonate tra di loro così da salvare ogni minimo spazio. Probabilmente non ve ne occorrono più di uno o due paia (contando che uno lo avrete ai piedi), perciò disponetele su uno o entrambi i lati della valigia. Restano dei buchi? Potete inserirci i costumi da bagno o una sciarpa! I pantaloni piegateli con cura e disponeteli a strato, sopra mettete le magliette ben arrotolate (è il modo migliore per recuperare spazio). Se restano spazi, vedete di riempirli ad esempio con trucchi e creme - non dimenticate di sigillarli in un sacchetto. L'ultimo strato è riservato alle cose che potrebbero stropicciarsi come le camicie: un utile tips per piegarle alla perfezione può essere aiutarsi con un foglio A4 per la piegatura. Et voilà!

Vi è piaciuto questo articolo? Aggiungete nei commenti le cose che ritenete essenziali per la Valigia Perfetta!

Ci trovate anche su Instagram e Facebook. E per i vicentini: vi aspettiamo in negozio!

Commenti

Al momento non ci sono commenti

Aggiungi un commento

Distributore autorizzato per i seguenti marchi